Suggerimenti fondamentali per affrontare col piede giusto la scelta e l’implementazione del nuovo ERP in azienda.

5 suggerimenti per l'implementazione del nuovo ERP

Se state per intraprendere il percorso di cambio di sistema informativo, potrebbero esservi utili questi 5 suggerimenti, 5 trucchi da tenere a mente per rendere il passaggio più agile e meno invasivo possibile. Considerando che la sostituzione di un ERP rimane sempre uno dei momenti più delicati e temuti in ogni azienda.

1. Selezionate il software che vi offre la maggiore copertura funzionale con il suo standard:

Le personalizzazioni spesso sono un modo di mantenere l’inefficienza dei vostri processi a cui gli ERP provider spesso non si sottraggono; essere in grado di mantenere le funzionalità esistenti per entrambe le parti sembra inizialmente un’idea vincente. I costi di sviluppo e di manutenzione di queste procedure sono spesso elevate a fronte di un frequentissimo inutilizzo. Accade spesso poi che esplorando il nuovo sistema si trovino funzionalità diverse in grado di raggiungere lo stesso risultato talvolta anche in modo più efficiente;

2. Siate pronti a revisionare il vostro processo secondo le logiche del nuovo ERP;

È preferibile investire molta formazione sulle logiche e sulle funzionalità del nuovo sistema, coinvolgendo anche il middle management e gli operatori, ben prima dell’avviamento. Capita invece troppo spesso che le decisioni siano prese dalle alte sfere, alla luce di specifiche e informazioni spesso non corrispondenti alla realtà. L’approccio migliore, finché è possibile, è che sia l’azienda a cambiare e non il software ad essere personalizzato;

3. Riducete al minimo l’import dei dati;

Questa è un’attività che deve essere centellinata e dovrebbe limitarsi alle sole tabelle di base. Spesso è possibile mantenere il sistema precedente in uso per cui è preferibile evitare di importare ogni dato.

Le ragioni sono diverse:

  • innanzitutto la qualità del dato: nei sistemi informativi è spesso molto bassa ed un’importazione senza adeguata revisione ha la conseguenza di portare nel nuovo sistema tutte le carenze e le inesattezze dell’azienda;
  • c’è un inevitabile dirottamento delle risorse economiche e umane su un’attività che ha un valore aggiunto spesso solo percepito e non reale;
  • l’inserimento di dati consente agli operatori di prendere dimestichezza con il nuovo sistema, entrando nelle nuove logiche e iniziando a ragionare con i flussi del nuovo sistema;
  • le logiche tra i due sistemi saranno sicuramente difformi per cui l’importazione di documenti e movimenti è un percorso solitamente di compromesso e di non garantita soddisfazione.

4. Inserite negli obiettivi della prima fase solo le attività aziendali essenziali;

Inizialmente è meglio togliere che aggiungere. L’avviamento di un ERP è sempre un momento molto delicato e deve essere gestito al meglio. Il cambiamento quasi sempre spaventa. Per questo è importante che la prima fase sia un successo totale. Per ottenere questo scopo è quindi consigliabile iniziare dalle attività nevralgiche per l’azienda, avendo cura però di pianificare subito una seconda fase che includa una buona parte di processi necessari ma non indispensabili.

5. Nel caso di utilizzo di software dipartimentali verticali, valutate approfonditamente l’aspetto dell’efficienza dello scambio dei dati con il nuovo sistema;

Spesso ci sono dei software dipartimentali che hanno un’efficienza insostituibile. In questo caso, se la nuova soluzione non è in grado di assorbirli, è preferibile dedicare la giusta attenzione alla completa integrazione dei dati e a monitorare i livelli di performance. Capita non raramente che queste attività non siano opportunamente analizzate, con la conseguenza di creare un disallineamento tra i sistemi informativi o costi di integrazione non trascurabili.

Consiglio bonus:

La pazienza in questa fase è sempre la migliore alleata. Aspettatevi qualche inghippo e un po’ di fatica, è del tutto normale e da mettere in conto. Tuttavia tenere a mente questi consigli può davvero fare la differenza e aiutare voi ed il vostro team ad affrontare più preparati e consapevoli lo switch. Per trasformare un momento di cambiamento in un’opportunità vincente.

A cura di

Partner Consultant - Digitalizzazione

Profilo autore

Controllo di Gestione

Analisi e dati di bilancio. Termini di confronto: la definizione del campione 01.

Terzo articolo dedicato alle analisi basate sui dati di bilancio: il nostro Partner Consultant Stefano Aio ci spiega come scegliere…

$

Quando la comunicazione non narra il vero valore dell’offerta dell’Azienda 02.

Cause e soluzioni possibili per massimizzare l’efficacia della comunicazione Uno dei punti critici che evidenzio spesso, soprattutto in ambito PMI,…

$

Il nuovo paradigma della GDO – Strategie per i “Solution Provider” 03.

NUOVI CONSUMI E NUOVI CLIENTI In un precedente articolo, “Cliente e reparti “Destination”, abbiamo spiegato come il cliente sia sempre…

$

Organizzare

Recuperare efficienza in azienda: un must assoluto che passa per il riordino 04.

Come in casa, anche in azienda c’è bisogno di mettere ordine e rendere le informazioni accessibili a tutti. Scopriamo come…

$

Cliente e reparti “Destination” – Il nuovo paradigma della GDO 05.

NUOVI CONSUMI E NUOVI CLIENTI Lo scenario della GDO, da sempre veloce nei cambiamenti e in costante evoluzione, ha subito…

$

Controllo di Gestione, Digitalizzare, Trasformazione digitale

L’Intelligenza Artificiale nel Sistema di Controllo di Gestione  06.

Piccolo dizionario ragionato: concetti centrali e applicazione dell’IA nei principali ambiti del controllo di gestione. Pianificazione Strategica  La pianificazione strategica…

$

Nuovo incontro per il ciclo Calici d’Innovazione Primavera/Estate 2024 07.

Fabbrica delle mie brame… qual è la più efficiente del reame Dalla cultura della macchina a quella del dato intelligente,…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

WORLD ECONOMIC FORUM 2024: cosa è emerso dalla riunione annuale a Davos 08.

Non sono buone le premesse, ma la prospettiva di trovare soluzioni chiave ai grandi snodi mondiali è a portata di…

$

Crescere, Organizzare

Gestione del tempo e delle priorità 09.

Area Organizzativa – Soft Skills Il settore Retail & GDO è uno dei più complessi, ma anche uno dei più…

$

Crescere, Organizzare, Pianificazione e controllo

Analisi e dati di bilancio: dall’osservazione interna all’analisi esterna 010.

La seconda riflessione relativa alle analisi basate sui dati di bilancio Questo secondo articolo dedicato alle analisi basate sui bilanci…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

C.F.O. e Big Data: perché funzionano. Davvero. 011.

Secondo capitolo di un’analisi cruciale nella trasformazione del ruolo del C.F.O. in azienda In un precedente articolo abbiamo elencato le…

$

Digitalizzare, Organizzare

La tracciabilità delle Bevande e del Vetro Cavo 012.

Premessa L’utilizzo di sistemi digitali fa parte dell’approccio Industria 4.0 al controllo del processo produttivo. La digitalizzazione ha tra i…

$

Pianificazione e controllo

Analisi e dati di bilancio: una connessione da riscoprire 013.

Al via la nuova serie di riflessioni relative alle analisi basate sui dati di bilancio: 10 occasioni di approfondimento e…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

La tua azienda è pronta per il nuovo ERP? 014.

Quando l’ERP diventa il capro espiatorio di ogni inefficienza aziendale, è il momento di provare a farsi le domande giuste….

$

Crescere, Organizzare

Reclamo al punto vendita: ottima notizia! 015.

Customer Experience – La gestione del reclamo. “L’azione più motivante che una persona può fare per un’altra è ascoltarla” –…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

CFO: un ruolo in evoluzione. Dall’area amministrativa alla gestione globale dell’azienda 016.

Le trasformazioni e i cambiamenti a cui va incontro il ruolo del CFO con l’avvento dell’economia 4.0 e dell’intelligenza artificiale…

$

Crescere, Organizzare

Spostare il MIX sui freschi sembra sempre l’idea migliore. Oppure no? 017.

L’area Commerciale e il corretto Mix tra prodotti Freschi e Secchi nella GDO L’aggregazione dei prodotti Secchi e Freschi, e…

$

Organizzare, Ottimizzazione dei processi aziendali

HUB BEVERAGE E VETRO CAVO: un caso pratico di sinergia tra tecnologie di produzione, sostenibilità e Industria 4.0 018.

Le bevande alimentari ed il vetro cavo rappresentano un importante terreno di applicazione per le moderne tecnologie di produzione e…

$

La magia del Reparto Ortofrutta: controlla 15, recuperi 60! 019.

L’area Gestionale e la gestione “scarti” prodotti deperibili. Sapevi che mettendo sotto controllo solo il 15% dei prodotti freschi più “scartati” del Reparto Ortofrutta, puoi ridurre il…

$

“È tempo di agire”: i fattori chiave per allinearsi al mercato 020.

“Ci sono due tipi di imprese: quelle che cambiano e quelle che scompaiono.” Questa citazione di Philip Kotler è un’istantanea…

$

L’agroalimentare: un settore sotto stress 021.

Gli italiani si trovano ad affrontare un’inarrestabile inflazione, la più alta degli ultimi 40 anni. Questa è dovuta in parte…

$

Crescere, Crescita equilibrata e sostenibile, Digitalizzare

Favorire l’innovazione: organizzare l’azienda per attivare i ricettori e avviare il cambiamento 022.

In un mondo iper-connesso, con facile accesso praticamente a qualsiasi tecnologia, il rischio di obsolescenza dell’offerta che ha reso grandi…

$

HTF Group: nasce Mas Plus, la nuova frontiera nella verticalizzazione settoriale del controllo di gestione  023.

Orizzonti futuri sempre più vicini  Nuovo traguardo messo a segno da HTF: a pochissimi mesi dalla sua costituzione, la holding…

$

Nasce EXOLVE, l’integratore di filiera per la crescita e lo sviluppo delle aziende del serramento. 024.

Trova nuovi spazi di impresa la riconosciuta competenza di Giuseppe Piazza e Luca Realdon nel mondo del serramento. Una frequentazione…

$

Pronto a raccontarci il tuo progetto?

Voglio essere contattato dal vostro team.

    Scopri di più