Crescere, Crescita equilibrata e sostenibile, Digitalizzare

Favorire l’innovazione: organizzare l’azienda per attivare i ricettori e avviare il cambiamento

Favorire l'innovazione: organizzare l'azienda per attivare i ricettori e avviare il cambiamento - Oriens Consulting

In un mondo iper-connesso, con facile accesso praticamente a qualsiasi tecnologia, il rischio di obsolescenza dell’offerta che ha reso grandi molte aziende fino ad oggi diventa sempre più elevato.

Il mercato infatti oggi acquista esperienze, semplicità, serenità: non più solo un prodotto o un servizio. Queste dinamiche sono in continua trasformazione perché vanno al passo con le evoluzioni tecnologiche, le trasformazioni delle abitudini di consumo ed altri mutamenti sociali ed economici.

Ciò che crea successo nel business non è più l’ennesimo, marginale miglioramento del prodotto o del servizio, ma l’esperienza complessiva generata interagendo con quanto ottenuto a vario titolo, in relazione al tipo di utilità che il fruitore ne vuol trarre. 

Pensiamo ad un settore estremamente rilevante dell’economia e del bilancio di molte persone, quello dell’automotive: negli ultimi anni, le case automobilistiche propongono esperienze d’acquisto o di fruizione del bene sempre più semplificate. Le pubblicità del settore parlano poco o nulla del prodotto, ma evidenziano lo stato d’animo derivante dall’esperienza vissuta con quel brand da parte del cliente target. Ne consegue che l’industria automotive si struttura sempre più per vendere servizi ed emozioni, avvicinandosi e talvolta sovrapponendosi a settori che prima erano solo complementari, come quelli delle assicurazioni e delle finanziarie. La stessa industria automobilistica diventa quasi co-opetitor di altre industrie emerse negli ultimi anni, basti pensare a quelle della tecnologia connettibile con l’automobile tramite smartphone. 

Un ulteriore esempio particolarmente calzante è quello dei brand di prodotti di lusso, dove l’esperienza d’acquisto è sempre più “phygital”, cioè è indissolubilmente sia fisica che digitale. Le persone acquistano perché mosse dalla curiosità e dalla necessità di acquisire uno stato d’animo percepito come positivo, sensazioni attivate prevalentemente nel mondo digitale (social in primis), successivamente consolidate nel mondo reale. Il luogo fisico dove ciò accade è il negozio, il punto vendita, quello spazio che qualche anno fa si pensava dovesse praticamente scomparire. Ma il luogo fisico e quello digitale sono meravigliosamente connessi tra loro. 

Risulta facile citare casi di successo del mercato, è invece molto sfidante creare modelli di generazione di valore veramente innovativi e quindi differenzianti nel mercato. 

La produzione dell’innovazione però si avvera quando si uniscono: 

  1. la visione, la conoscenza del mercato e dei processi esistenti, noti agli imprenditori e ai manager; 
  1. alle metodologie, agli strumenti e allo sviluppo delle persone e dell’organizzazione con il supporto della consulenza.  

Non c’è dubbio infatti che solo l’azienda conosca il proprio mercato: di conseguenza è questa l’unica entità fatta di persone in grado di leggere i fenomeni e le motivazioni che spingono al cambiamento, nelle modalità di fruizione del prodotto o del servizio da parte delle proprie “personas”. 

L’azienda però deve orientarsi verso un cambio il paradigma, dando più rilevanza ad attività fino ad oggi forse poco considerate, ed attivando sistemi e processi diversi da quelli classici. 

Per innovare è quindi necessario “guardare anche al di fuori del proprio mercato”, ragionare creando ipotesi e scenari innovativi, allenando la struttura organizzativa al pensiero “laterale” o “out of the box”, all’osservazione delle evoluzioni tecnologiche oltre a quelle delle modalità di fruizione dei beni e servizi.  

Il cambio di paradigma dell’azienda deve favorire opportune crescite organizzative, l’introduzione di specifiche metodologie e l’attivazione di strumenti che favoriscano il pensiero strategico e la sua condivisione organizzata e regolare nel tempo.  

Ecco che un nuovo focus su persone, metodologie e strumenti diventa fondamentale per la crescita. 

Dalla condivisione degli obiettivi strategici, tramite opportuni approfondimenti ed analisi, nascono quindi proposte su nuovi ruoli chiave in azienda. Solo per citare alcuni manageriali: innovation, market intelligence, research, brand, digital marketing, channel, e business intelligence. 

Ulteriori evoluzioni spesso necessarie sono quelle legate agli strumenti digitali sviluppabili per la massimizzazione, l’ottimizzazione e la condivisione della conoscenza. Le infrastrutture Cloud e delle App offrono infinite possibilità di sviluppo di soluzioni specifiche, espressamente dedicati all’azienda. L’Intelligenza Artificiale, opportunamente sviluppata ed applicata offre opportunità di crescita esponenziali.  

Persone, ruoli e strumenti comportano quindi la necessità di applicare metodologie di analisi (es. scenari di valutazione di diverse opportunità strategiche) e di gestione dei processi di innovazione (es. metodologie Agile per lo sviluppo delle idee, dei progetti). 

L’interconnessione tra ruoli, strumenti e metodologie è necessaria e funziona correttamente quando i tre ambiti sono adeguatamente selezionati, sviluppati ed interconnessi “a misura d’azienda”. Cosa si intende per “misura d’azienda”? Individuare ed implementare il miglior piano, coerente con obiettivi strategici di crescita e di sviluppo, livello di investimento individuato, rispetto della missione e dei valori, valorizzazione di ciò che è già presente, cioè persone e asset. 

Il team Oriens, con le sue competenze multidisciplinari, è in grado di percorrere insieme all’azienda l’intero processo evolutivo per l’attivazione dell’innovazione, progettando insieme all’imprenditore e al manager, la soluzione più efficace e concreta dal punto di vista dell’investimento e delle tempistiche. 

A cura di

Partner Consultant, Strategic Marketing & Business Development

Profilo autore

Controllo di Gestione

Analisi e dati di bilancio. Termini di confronto: la definizione del campione 01.

Terzo articolo dedicato alle analisi basate sui dati di bilancio: il nostro Partner Consultant Stefano Aio ci spiega come scegliere…

$

Quando la comunicazione non narra il vero valore dell’offerta dell’Azienda 02.

Cause e soluzioni possibili per massimizzare l’efficacia della comunicazione Uno dei punti critici che evidenzio spesso, soprattutto in ambito PMI,…

$

Il nuovo paradigma della GDO – Strategie per i “Solution Provider” 03.

NUOVI CONSUMI E NUOVI CLIENTI In un precedente articolo, “Cliente e reparti “Destination”, abbiamo spiegato come il cliente sia sempre…

$

Organizzare

Recuperare efficienza in azienda: un must assoluto che passa per il riordino 04.

Come in casa, anche in azienda c’è bisogno di mettere ordine e rendere le informazioni accessibili a tutti. Scopriamo come…

$

Cliente e reparti “Destination” – Il nuovo paradigma della GDO 05.

NUOVI CONSUMI E NUOVI CLIENTI Lo scenario della GDO, da sempre veloce nei cambiamenti e in costante evoluzione, ha subito…

$

Controllo di Gestione, Digitalizzare, Trasformazione digitale

L’Intelligenza Artificiale nel Sistema di Controllo di Gestione  06.

Piccolo dizionario ragionato: concetti centrali e applicazione dell’IA nei principali ambiti del controllo di gestione. Pianificazione Strategica  La pianificazione strategica…

$

Nuovo incontro per il ciclo Calici d’Innovazione Primavera/Estate 2024 07.

Fabbrica delle mie brame… qual è la più efficiente del reame Dalla cultura della macchina a quella del dato intelligente,…

$

Suggerimenti fondamentali per affrontare col piede giusto la scelta e l’implementazione del nuovo ERP in azienda. 08.

Se state per intraprendere il percorso di cambio di sistema informativo, potrebbero esservi utili questi 5 suggerimenti, 5 trucchi da…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

WORLD ECONOMIC FORUM 2024: cosa è emerso dalla riunione annuale a Davos 09.

Non sono buone le premesse, ma la prospettiva di trovare soluzioni chiave ai grandi snodi mondiali è a portata di…

$

Crescere, Organizzare

Gestione del tempo e delle priorità 010.

Area Organizzativa – Soft Skills Il settore Retail & GDO è uno dei più complessi, ma anche uno dei più…

$

Crescere, Organizzare, Pianificazione e controllo

Analisi e dati di bilancio: dall’osservazione interna all’analisi esterna 011.

La seconda riflessione relativa alle analisi basate sui dati di bilancio Questo secondo articolo dedicato alle analisi basate sui bilanci…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

C.F.O. e Big Data: perché funzionano. Davvero. 012.

Secondo capitolo di un’analisi cruciale nella trasformazione del ruolo del C.F.O. in azienda In un precedente articolo abbiamo elencato le…

$

Digitalizzare, Organizzare

La tracciabilità delle Bevande e del Vetro Cavo 013.

Premessa L’utilizzo di sistemi digitali fa parte dell’approccio Industria 4.0 al controllo del processo produttivo. La digitalizzazione ha tra i…

$

Pianificazione e controllo

Analisi e dati di bilancio: una connessione da riscoprire 014.

Al via la nuova serie di riflessioni relative alle analisi basate sui dati di bilancio: 10 occasioni di approfondimento e…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

La tua azienda è pronta per il nuovo ERP? 015.

Quando l’ERP diventa il capro espiatorio di ogni inefficienza aziendale, è il momento di provare a farsi le domande giuste….

$

Crescere, Organizzare

Reclamo al punto vendita: ottima notizia! 016.

Customer Experience – La gestione del reclamo. “L’azione più motivante che una persona può fare per un’altra è ascoltarla” –…

$

Crescere, Organizzare, Organizzazione amministrativa e commerciale

CFO: un ruolo in evoluzione. Dall’area amministrativa alla gestione globale dell’azienda 017.

Le trasformazioni e i cambiamenti a cui va incontro il ruolo del CFO con l’avvento dell’economia 4.0 e dell’intelligenza artificiale…

$

Crescere, Organizzare

Spostare il MIX sui freschi sembra sempre l’idea migliore. Oppure no? 018.

L’area Commerciale e il corretto Mix tra prodotti Freschi e Secchi nella GDO L’aggregazione dei prodotti Secchi e Freschi, e…

$

Organizzare, Ottimizzazione dei processi aziendali

HUB BEVERAGE E VETRO CAVO: un caso pratico di sinergia tra tecnologie di produzione, sostenibilità e Industria 4.0 019.

Le bevande alimentari ed il vetro cavo rappresentano un importante terreno di applicazione per le moderne tecnologie di produzione e…

$

La magia del Reparto Ortofrutta: controlla 15, recuperi 60! 020.

L’area Gestionale e la gestione “scarti” prodotti deperibili. Sapevi che mettendo sotto controllo solo il 15% dei prodotti freschi più “scartati” del Reparto Ortofrutta, puoi ridurre il…

$

“È tempo di agire”: i fattori chiave per allinearsi al mercato 021.

“Ci sono due tipi di imprese: quelle che cambiano e quelle che scompaiono.” Questa citazione di Philip Kotler è un’istantanea…

$

L’agroalimentare: un settore sotto stress 022.

Gli italiani si trovano ad affrontare un’inarrestabile inflazione, la più alta degli ultimi 40 anni. Questa è dovuta in parte…

$

HTF Group: nasce Mas Plus, la nuova frontiera nella verticalizzazione settoriale del controllo di gestione  023.

Orizzonti futuri sempre più vicini  Nuovo traguardo messo a segno da HTF: a pochissimi mesi dalla sua costituzione, la holding…

$

Nasce EXOLVE, l’integratore di filiera per la crescita e lo sviluppo delle aziende del serramento. 024.

Trova nuovi spazi di impresa la riconosciuta competenza di Giuseppe Piazza e Luca Realdon nel mondo del serramento. Una frequentazione…

$

Pronto a raccontarci il tuo progetto?

Voglio essere contattato dal vostro team.

    Scopri di più